Cazzamali, Mosca e Negri salutano il Volley 2.0

Serie B2

Il Volley 2.0 saluta tre giocatrici che sono state molto importanti nella crescita della squadra: Greta Cazzamali, Beatrice Negri e Francesca Mosca. La schiacciatrice Cazzamali e la palleggiatrice Negri nella prossima stagione vestiranno la maglia del Capergnanica e saranno impegnate nel torneo di serie C; Mosca ha deciso di prendersi una pausa dal volley per concentrarsi sullo studio.
Per difficoltà legate allo studio, al lavoro o per proseguire in un altro contesto il percorso di crescita sportiva, le tre giocatrici chiudono, almeno per il momento, l’esperienza in maglia biancorossa e la società ha voluto ringraziarle per il loro impegno e per il contributo agli importanti risultati.
Il libero Francesca Mosca spiega la sua scelta: “E’ stata molto difficile perché lascio un gruppo importante, quasi una famiglia. Ma il volley a questi livelli richiede un grande impegno così come lo studio universitario. Non potendo continuare a dare il massimo su entrambi i fronti, come sono sempre stata abituata a fare, ho dovuto fare una scelta che è stata dolorosa”.
Il volley ha portato tante soddisfazioni al libero cremasco: “Negli ultimi anni sono arrivate tante gioie. Quella più importante è stata la partecipazione ai campionati nazionali Under 18 che abbiamo conquistato tra la sorpresa di tutti. Sono quei momenti che mi hanno ripagato dei tanti sacrifici fatti negli anni”.
Il terzo posto al campionato regionale Under 18 è stato festeggiato anche da Cazzamali così come la promozione in B2. Mentre Beatrice Negri si era riunita alla squadra biancorossa nella passata stagione dopo i campionati al River e alla Properzi.