EnercomFimi, altri segnali positivi nel precampionato

Serie B2

Prosegue il lungo precampionato dell’EnercomFimi che ha ancora quattro settimane di lavoro prima dell’inizio della stagione ufficiale con la sfida di Busnago. Per migliorare forma fisica e amalgama il tecnico Matteo Moschetti, oltre ai consueti allenamenti al Palabertoni fa ricorso ad allenamenti congiunti con altre realtà del territorio. Nell’ultima settima sono state due le occasioni di confronto. Contro l’Esperia, squadra di categoria superiore, Cattaneo e compagne si sono ben comportate ed hanno tenuto testa all’avversario per quattro set. La squadra cremonese allenata da coach Magri ha dimostrato di essere formazione d’alto livello, ma ancora una volta le biancorosse (com’era successo ad Ostiano), non si sono fatte intimorire dalla differenza di categoria.
L’altro allenamento congiunto è stato disputato con Marudo, formazione lodigiana di B2 che le cremasche hanno sfidato la scorsa stagione in campionato e che contano sull’ex Crema Volley Valentina Cozzi. In questo caso coach Moschetti ha fatto ruotare tutti gli elementi della rosa dando ampio spazio anche a chi a giocato meno in altre occasione. Le risposte sono state comunque positive, segno che le giovani promosse nella rosa dal settore giovanile stanno facendo importanti passi avanti nella crescita. E l’intero gruppo ha confermato un atteggiamento positivo continuando a puntare sul gioco veloce che da anni caratterizza la squadra e che doveva essere ritrovato dopo la lunga pausa.
E’ stato intanto confermato l’orario delle gare interne della squadra biancorossa che scenderà in campo al Palabertoni alle 20.30 anche in questa stagione.