E’ subito derby e se lo aggiudica l’Avis

Seconda divisione

Avis Crema Seconda divisione

Banca Cremasca Seconda divisione

AVIS CREMA-BANCA CREMASCA 3-1
(25-20, 13-25, 25-15, 25-10)
Avis Crema Volley: Ferla, Guerini Rocco, Pagani, Bissa, Rosati, Vailati, Ambrosini, Bonizzoni, Assandri, Enrico Bontempo, J. Severgnini, Bianchessi (L), D. Severgnini (L). All. Castelli.
Banca Cremasca Volley 2.0: Danesi, Bigoni, Pagliari, Caprara, Aiello, Montanaro, Pala, Acciarito, Ortolina, Pederzoli, Vailati (L), Cremonesi (L): All. Zanotti-Guerini.

La prima gara stagione delle squadre del Volley 2.0 è il derby di Seconda divisione e si chiude con la vittoria delle più esperte giocatrici dell’Avis Crema ma le Under 16 hanno messo in mostra colpi interessanti.
La prima di coach Castelli sulla panchina biancorossa si apre nel migliore dei modi con l’Avis che allunga sull’11-4 e prende il controllo del set fino ad arrivare ad un vantaggio in doppia cifra sul 18-8. La squadra di Zanotti ha il merito di non disunirsi e sfruttando una serie di battute incisive, si riavvicina fino al 22-18 per poi arrendersi sul 25-20. In avvio di secondo set la protagonista assoluta è Pagliari che va in battuta e mette in crisi la ricezione avversaria piazzando ben sette ace e favorendo il parziale di 12-0 a favore della Banca Cremasca. Acciarito e compagne mantengono il vantaggio acquisito in avvio e controllano la gara fino al 25-13.
L’avvio di terzo set è la fase più equilibrata della gara con le due squadre che sembrano aver trovato un equilibrio ma dal 10-9 per l’Avis la squadra di casa trova lo spunto per prendere un vantaggi che si allarga sempre più fino al 25-15. Con la Banca Cremasca ancora da lavori in corso, l’Avis dimostra di essere più quadrata e chiude la gara al quarto set conquistando così i primi tre punti stagionali.