L’Enercom Fimi terza al torneo Promoball nonostante le assenze

Serie B1

Semifinale
Fumara Mio/Volley Gossolengo-Enercom Fimi 2-1 (25-23, 17-25, 26-24)
Finale 3° posto
Enercom Fimi-Promoball Vbf 2-1 (27-25, 17-25, 25-23)
Enercom Fimi Volley 2.0 Crema: Guerini Rocco (L), Giroletti, Ravazzolo, Labadini (L), Abati, Bocchino, Frassi, Moretti, Fioretti, Fugazza, Marengo, Bagnoli, Pinetti. All. Moschetti.

Per ora l’Enercom Fimi ha dimostrato carattere lottando nelle prime due gare stagionali, per il resto bisognerà aspettare viste le numerose assenze che hanno costretto coach Moschetti a rivoluzionare il sestetto. Nel torneo Promoball le biancorosse chiudono al terzo posto dopo la sconfitta col Gossolengo in semifinale e la vittoria in finale contro la squadra ospitante. Un risultato positivo visto che nella semifinale del mattino non ha giocato Fioretti; assenza a cui si sono aggiunte quelle di Pinetti e Abati nel pomeriggio e visto che Bocchino è stata impiegata solo in seconda linea, Moschetti ha inventato un sestetto con l’opposta Fugazza schierata da ricevitrice. Nonostante questo la squadra ha affrontato le gare con determinazione mostrando a tratti un gioco promettente per il futuro della stagione.
Nella semifinale l’Enercom Fimi affronta il Gossolengo che schiera tra le sue fila l’ex Sofia Cornelli. E’ evidente che si tratti della prima partita per le cremasche che non riescono a trovare le misure in campo e si trovano a inseguire 8-18. Inizia una rimonta che dal 10-20 riporta le biancorosse fino al 23-24 ma un errore consegna il set al Gossolengo. Il buon momento del Volley 2.0 prosegue nel secondo parziale che viene sempre condotto fino a chiudere 25-17. Nel terzo set tornano a guidare le piacentine fino al 18-21 prima del pareggio cremasco, si va ai vantaggi e la spunta la squadra di coach Mazzola 26-24.
Nella finale per il terzo posto l’Enercom Fimi affronta la Promoball, battuta da Piadena nell’altra semifinale. Le biancorosse, come detto, sono rimaneggiate ma non si danno per vinte e lottano in un primo set che vede le due squadre appaiate; il primo set ball è per le bresciane ma il Volley 2.0 ribalta la situazione e si impone 26-24. La squadra si disunisce nel secondo parziale lasciando via libera alla Promoball che si impone 17-25 ma la reazione è immediata e il terzo set è ancora combattuto. Questa volta sono le cremasche a presentarsi sul 24-23 sfruttando subito l’occasione per chiudere l’incontro.
Il prossimo appuntamento per l’Enercom Fimi sarà al torneo di Ostiano in programma sabato 24 settembre.