L’Under 13 è campione provinciale battendo Gussola

Under 13

Volley 2.0 Crema-Gussola 3-0
(25-15, 25-11, 25-14)
Volley 2.0 Crema: Albergoni, Faverzani, Bonizzi, Gaboardi, Diana, Mombrini, Boffelli, Adigwe, Coba, Bonarini, Pagani, Rossetti. All. Cinquanta-Bergamaschi.

Il Volley 2.0 conquista il titolo territoriale dominando la finale contro Gussola. A Piadena si rigioca la stessa finale che un mese e mezzo fa chiudeva il quadrangolare per l’accesso alla fase regionale. Le cremasche, nonostante il netto successo già ottenuto, non si deconcentrano e per l’intero incontro tengono alta la tensione controllando così il match senza difficoltà. Lo staff tecnico composta da Cinquanta e Bergamaschi ha dato spazio a tutte le ragazze a referto a dimostrazione del buon livello raggiunto dall’intero gruppo. Sull’andamento della gara c’è poco da dire, le biancorosse hanno preso un buon margine fin dalle prime battute di ogni set per poi ampliarlo e chiudere sempre con un vantaggio in doppia cifra.
Il Volley 2.0 ha fatto anche incetta di premi individuali con Angela Coba (arrivata da Pavia dove in mattinata aveva disputato la finale del trofeo delle Province) premiata come miglior palleggiatrice; Michela Faverzani come miglior attaccante e Merit Adigwe miglior giocatrice.
Il dirigente Alessandro Bressani ha ricordato: “E’ stata una stagione lunghissima e difficile ma le giocatrici e tutto lo staff hanno saputo restare concentrati fino alla finale. Un grazie a tutte le ragazze, e un pensiero va ad Alice Coroneo che si è infortunata pochi giorni fa e non ha potuto essere qui. Un ringraziamento a Massimo Parrella, nostro arbitro per quasi tutte le gare casalinghe, e Alessandra Fidanzi, refertista scaramantica”.

Il tutolo dell’Under 13 è il terzo dell’annata per il Volley 2.0 dopo quelli dell’Under 18 e dell’Under 16 e  arriva a quattro anni dal precedente successo nella categoria.

(nelle fotografie Michela Faverzani, Merit Adigwe, Angela Coba, ricevono i premi individuali)